<data:blog.pageTitle/>

This Page

has moved to a new address:

http://15zen.net

Sorry for the inconvenience…

Redirection provided by Blogger to WordPress Migration Service
Vivi Zen: 11/01/2009 - 12/01/2009

lunedì 30 novembre 2009

 

Quello Che i Tuoi Soldi Non Potranno Mai Comprare

Con i nostri soldi possiamo comprare molte cose: auto, vestiti, gioielli, abiti e tanto altro ancora.

Ma non tutto.

Esiste una meravigliosa sfera di emozioni, momenti, valori e sensazioni che nessuna moneta potrà mai aquistare.

Soltanto possedendo ciò che non possiamo comprare con il denaro diventeremo davvero ricchi.

Ecco alcuni semplici esempi di ciò che non potrai mai acquistare con i soldi, ma che sarà in grado di rendere meravigliosamente straordinaria la tua vita.

• Il Primo Bacio da una Persona Speciale – Il dolce sfarfallio nello stomaco che ci fa emozionare quando qualcuno davvero speciale ci bacia per la prima volta.

• Gli Amici Veri – Nei momenti cupi e nelle gioie più intense, loro ci sono.

• Il Qui e Ora – Il presente è unico, irripetibile, magico. Non lasciarlo sfuggire.

• La Risata di un Bambino – Ai bambini i soldi non interessano. A loro interessano i semplici piaceri, la dolcezza, l’amore e l’emozione del momento.

• L’Incanto dell’Amore – La straordinaria sensazione che provi quando il tuo cuore realizza di aver accanto la persona giusta.

• Il Magico Suono della Pioggia – Fragile, intenso, dolce o impetuoso… il canto del cielo è pura poesia.

• Una Conversazione Intima e Sincera – Quei momenti speciali in cui le parole fluiscono dolci e leggeri, creando dal nulla una serena atmosfera di armonia e intesa.

• I Ricordi della Tua Infanzia – Ricordi la prima volta che sei andato in bicicletta? O quando facevi la lotta sul letto con papà?

• Il Conforto dell’Atmosfera di Casa – Sei rimasto a lungo bloccato nel traffico e ora finalmente sei a casa. Gli odori, l’atmosfera, l’ambiente familiare, i bambini che ti vengono incontro... e il tuo cuore si riscalda.

• Far Sorridere il Prossimo – Perché il sorriso altrui è pura gioia per noi.

• La Meraviglia dei tuoi 5 Sensi – Osserviamo, ascoltiamo, odoriamo, tocchiamo e assaporiamo. Ogni istante un’esperienza incantevole.

• Condividere una Bella Risata con i Tuoi Amici – Alcuni dei momenti più memorabili della tua vita saranno legati a una risata.

• Il Meraviglioso Suono del Silenzio Assouluto – Silenzio, null’altro...

• Lo Spettacolo delle Onde nel Mare – Uno dei miracoli fenomenali che la natura è in grado di offrire.

• Un Dolce Abbraccio – Quegli intensi, lunghi e caldi abbracci in cui vorresti rimanere avvolto per sempre.

• Osservare la Straordinaria Forma delle Nuvole nel Cielo – Non ne troverai mai due uguali.

• Tenere un Neonato tra le Tue Braccia – Semplicemente ineguagliabile. - DONE

Etichette: , ,


giovedì 26 novembre 2009

 

5 Semplici Consigli per Trovare Più Tempo

“Mi piacerebbe tanto... ma non ho tempo.” Ti suona familiare?

Si tratta di un problema comune a molti, voler fare cose che ci piacciono, ma avere a disposizione una giornata di “soltanto” 24 ore.

Come riuscire a trovare il tempo per fare ciò che ci interessa davvero? Se ci pensiamo attentamente, non è difficile, perché in fondo possiamo essere noi a decidere le nostre priorità e a stabilire come allocare il nostro tempo. In ogni momento.

Il segreto sta nell’utlizzare il nostro tempo facendo ciò che davvero ci gratifica e ci regala gioia, senza perderci in attività che in fondo ci danno ben poco, come guardare per ore la TV o navigare in rete senza alcuno scopo preciso.

Ecco alcuni consigli in proposito:

1. Prendi nota di come trascorri il tuo tempo durante una giornata tipo

Cerca di osservare come spendi il tuo tempo normalmente durante una giornata intera. Sin da quando ti svegli fino al momento in cui vai a dormire, monitora il tuo tempo. Ogni volta che, nell’arco della giornata, ti dedichi ad una nuova iniziativa o attività, prendine nota.

Al termine di ciascuna giornata, prova a verificare dove è andato a finire il tuo tempo. Se il tuo comportamento è analogo a quello della maggior parte delle persone, scoprirai che gran parte del tuo tempo non è stato utilizzato facendo cose che davvero ti interessavano.

Il semplice fatto di aver preso nota e misurato l’utilizzo del tuo tempo ti aiuterà ad acquisirne maggiore consapevolezza e ad individuare i margini di miglioramento che hai a disposizione. Scoprirai abitudini negative che potrai agevolmente eliminare e di conseguenza potrai acquisire più tempo per i tuoi interessi.

Continua a leggere...

Etichette: , ,


lunedì 16 novembre 2009

 

Osho: Consapevolezza e Rilassamento

Primo passo: Osservare il quotidiano

Diventa consapevole di tutte le azioni quotidiane, le azioni di routine, e mentre stai facendo queste azioni, resta rilassato.

Non occorre che tu vada in tensione.

Se stai lavando il pavimento, a che ti serve essere teso? O mentre stai cucinando, a che ti serve essere teso?

Non esiste alcun momento nella vita che richieda tensione. Questa è dovuta solo alla tua inconsapevolezza e impazienza.

Non ho mai trovato nulla per cui ci voglia tensione – eppure ho vissuto in ogni modo possibile, con gente di tutti i tipi. Mi sono sempre chiesto: come mai sono così tesi? Sembra proprio che la tensione non abbia nulla a che fare con ciò che è fuori di te; è qualcosa che ha a che fare con te.

Puoi sempre trovare una scusa all'esterno, perché essere tesi senza una ragione sembra stupido. Trovi una razionalizzazione, una giustificazione all'esterno, in modo da spiegare perché sei in tensione.

Ma la tensione non è all'esterno, dipende invece dal tuo modo di vivere sbagliato.

Continua a leggere...

Etichette: , ,


giovedì 12 novembre 2009

 

4 Pensieri Irrazionali che Compromettono la Tua Felicità (e Come Liberartene)

Molti di noi si lasciano spesso sopraffare dal circolo vizioso di pensieri irrazionali e negativi, non solo accogliendogli, ma anche amplificandoli e riconoscendo loro un significato che non ha invece alcun riscontro nella realtà dei fatti.

Tali pensieri negativi, nonostante la loro irrazionalità spesso palese, sono in grado di incidere in modo rilevante sul nostro stato d’animo, sul nostro comportamento e, infine, sulle scelte che compiamo nel corso della nostra esistenza, compromettendo la nostra felicità e limitando la nostra piena realizzazione come individui.

Ecco alcuni esempi.

1. Se qualcuno mi critica, allora ci deve essere qualcosa di sbagliato in me.

Se qualcuno ti rivolge una critica, ciò non significa che ci sia qualcosa di sbagliato in te. Significa solamente che la persona che ti sta muovendo la critica ha un’opinione diversa dalla tua in merito a una determinata idea o argomento. Prova semplicemente ad analizzare la diversa prospettiva che la critica ti sta proponendo ma non cadere nella tentazione di credere che ci sia qualcosa di sbagliato in TE.

2. Non proverò nulla di nuovo a meno che non abbia la certezza di essere capace.

Molte persone la pensano in questo modo e così facendo limitano drasticamente le proprie esperienze. Provare nuove cose nella tua vita è una via eccezionale e meravigliosa per crescere e conoscere meglio sia te stesso che il mondo che ti circonda. Nessuno ti richiede di eccellere nelle cose che sperimenti. Prova, fai tesoro delle esperienze, non limitare il tuo raggio di azione.

Continua a leggere...

Etichette: , ,


lunedì 9 novembre 2009

 

4 Mosse per Semplificare la Tua Giornata

Stanco, confuso, sopraffatto dagli impegni?

Tutto ti sembra troppo complesso e il solo pensiero di come gestire la tua giornata ti crea stress, ansia e tensione?

Non sei il solo, là fuori c’è un mucchio di persone nelle tue stesse condizioni.

Allora perché non iniziare a fare qualcosa per rendere più semplice la nostra giornata?

Ecco di seguito 4 piccoli trucchi efficaci per allontanare ansia e stress e gestire la quotidianità in modo più semplice e rilassato.

Svegliati presto.
Alzarti presto al mattino ti consente di dedicarti a tutte quelle attività per le quali spesso non hai tempo. Dedicati all’attività fisica, medita, ammira il sorgere del sole, goditi il tuo tempo, respira lentamente e in profondità. Svegliarti presto ti consente di organizzare la tua giornata nel migliore dei modi, senza lo stress di doverti preparare in fretta per uscire.

Sorridi e Non Preoccuparti.
Dona il tuo sorriso a chi è intorno a te, fanne la tua dolce e preziosa abitudine. Renderai più luminosa la tua giornata e riscalderai il cuore di chi ti è vicino. Cerca di non preoccuparti, dai il giusto valore agli eventi che ti accadono. Minimizza i piccoli problemi e affronta con coraggio le sfide più importanti.

Continua a leggere...

Etichette: , ,


lunedì 2 novembre 2009

 

Lavoro Zen: 5 Metodi Efficaci per Smettere di Rimandare

Sei a lavoro e non riesci a focalizzarti sulle tue attività? Ti distrai in continuazione e continui a rimandare le cose importanti che invece dovresti portare a termine il prima possibile?

Niente paura, niente fretta. Metti da parte lo stress e prova a seguire questi semplici e pratici consigli.

Fai prima le cose che NON vorresti fare
Affronta inanzitutto le attività che sai essere importanti ma che più vorresti evitare, quelle che tendi a rimandare ad ogni costo, perché “antipatiche” o apparentemente troppo problematiche. Porta prima a termine queste attività e vedrai che la sensazione di successo che ne deriverà ti aiuterà ad affrontare di slancio il resto della giornata.

Focalizzati sulla singola attività
Concentrati su un’attività alla volta. Non cadere nella tentazione del multi-tasking. Elimina tutte le possibili distrazioni e focalizzati su una singola attività fino a quando non l’avrai portata a termine. Se ciò a cui ti stai dedicando è un ampio progetto, suddividilo in tanti mini-obiettivi cui corrispondano altrettante mini-attività.

Spegni le email
Mentre ti stai dedicando a un’attività specifica, fai in modo che le email in arrivo non ti distraggano. Non guardare ogni due secondi la posta in arrivo, non farti assalire dal panico quando vedi il numero di email ancora da leggere. Disattiva la ricezione automatica dei messaggi, o meglio ancora chiudi il tuo programma di gestione delle email. Se l’attività a cui ti stai dedicando richiede la preparazione di email, scrivile prima su un semplice foglio word e inviale insieme solo quando le avrai completate.

Continua a leggere...

Etichette: , , ,


This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]