<data:blog.pageTitle/>

This Page

has moved to a new address:

http://15zen.net

Sorry for the inconvenience…

Redirection provided by Blogger to WordPress Migration Service
Vivi Zen: Come Trovare il Coraggio di Dire la Verità

lunedì 11 ottobre 2010

 

Come Trovare il Coraggio di Dire la Verità

Ci sono situazioni in cui dire la verità appare un'impresa incredibilmente ardua.

A volte temiamo di offendere il nostro interlocutore, altre volte ci vergogniamo o abbiamo paura, altre volte ancora preferiamo omettere la verità o mentire per evitare uno scontro o per non riconoscere di avere sbagliato.

E spesso non troviamo il coraggio di dire la verità pur essendo pienamente consapevoli che sarebbe la cosa giusta da fare.

Trovare il coraggio di dire la verità ci consente di esprimere pienamente noi stessi e la nostra personalità, affrontando senza timore la realtà e gestendo in modo responsabile i nostri rapporti con gli altri.

Ma come riuscirci? Come riuscire a trovare il coraggio di dire la verità anche quando sembra molto più agevole nascondersi dietro il silenzio o la menzogna?

Ecco alcuni semplici consigli:

Guardati dentro

Molte volte, in passato, mi e' capitato di trovarmi in situazioni nelle quali ho taciuto pur sapendo perfettamente, dentro di me, che parlare e "dire le cose come stavano" sarebbe stata la cosa giusta da fare.

Ma non l'ho fatto, per paura o codardia. Tuttavia, dentro di me sapevo esattamente che cosa avrei dovuto fare. E non l'ho fatto, pentendomene puntualmente subito dopo, quando ormai era troppo tardi.

Prova allora ad ascoltare la tua "vocina", prova a guardarti dentro e a seguire cio' che il tuo io più profondo ti suggerisce. Dentro di noi spesso abbiamo le risposte ai nostri dubbi e alle nostre incertezze.

Pensa alle conseguenze

Non affrontare le situazioni in modo diretto spesso significa ritrovarsi in seguito con dei problemi ben maggiori.

Le cose non dette determinano incomprensioni, attriti e risentimenti che avremmo potuto evitare semplicemente confrontandoci con il nostro interlocutore in modo sincero e onesto, chiarendo la nostra posizione e il nostro pensiero anziché trincerarci dietro il silenzio o la menzogna solo per paura di affrontare la situazione in maniera diretta.

Quando sei in una situazione di incertezza o disagio, allora, e sei tentato di rimanere nel tuo guscio, prova a pensare in anticipo alle conseguenze del tuo "non-comportamento".

Un messaggio duro

A volte decidiamo di omettere la verita' o di coprirla con una menzogna perché temiamo che comunicare la realtà dei fatti possa rappresentare un messaggio duro e difficile da digerire per il nostro interlocutore.

Temiamo di offendere il prossimo, di metterlo in uno stato di preoccupazione o di risultare cattivi o indelicati ai suoi occhi.


In queste situazioni e' certamente opportuno agire con delicatezza e attenzione, per non urtare l'altrui suscettibilità, ma solo dire la verita' e' cio' che davvero puo' aiutare l'altra persona.

Se ritieni, ad esempio, che alcuni atteggiamenti arroganti di un tuo collega gli siano di ostacolo nel rapporto con il suo supervisore, anziché tacere prova a comunicare al tuo collega l'impressione che hai dalla tua prospettiva e in che modo ritieni che lui possa migliorare i suoi rapporti con il suo capo.

I feedback sinceri e le critiche costruttive di chi e' attorno a noi sono cio' che ci consente davvero di crescere e di migliorare come persone, in ogni campo. Un messaggio forse duro ma sincero ci aiuta più di mille menzogne dette solo per compiacerci.

Non hai bisogno di scuse

Spesso non abbiamo il coraggio di dire la verità semplicemente perché vogliamo coprire i nostri sbagli.

Poiché temiamo di ammettere i nostri errori e di esporci alle critiche o ai rimproveri altrui, finiamo per ritenere che la soluzione migliore sia quella di rifuggiarci nella facile scorciatoia della scusa e della menzogna.

Ma crescere come persone significa altro. Crescere significa avere la volontà di assumere la responsabilità delle proprie azioni, riconoscendo con sincerità i propri errori e impegnarsi attivamente per porvi rimedio.

Ciascuno di noi commette degli sbagli, nessuno escluso. La nostra meravigliosa opportunità risiede nel riconoscere senza vergogna o paura i nostri errori.

Ogni sbaglio e' una straordinaria occasione di crescita, sta a noi saperla cogliere.

John Keats

"Bellezza e' verità, verità e' bellezza". Adoro questa poesia (Ode su un'urna greca) del poeta inglese John Keats. Vi invito a leggerla o a rileggerla, e' pura emozione!





<< Home page

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]