<data:blog.pageTitle/>

This Page

has moved to a new address:

http://15zen.net

Sorry for the inconvenience…

Redirection provided by Blogger to WordPress Migration Service
Vivi Zen: Ora Trova la Tua Strada

lunedì 21 marzo 2011

 

Ora Trova la Tua Strada

Quale strada stai seguendo? Chi stai cercando di essere?

Credo che il tuo cammino verso la gioia e la soddisfazione appartenga unicamente a te.

Non giungerai alla felicità e alla serenità, non realizzerai i tuoi sogni e non vivrai la tua vita al massimo delle tue potenzialità se continuerai a fare ciò che gli altri si aspettano da te.

Ti hanno insegnato a seguire delle regole. Ma credi che per essere felice l'unica via da seguire sia quella delle regole e degli schemi che ti hanno insegnato?

E se quelle regole e quegli schemi con te non funzionassero?

Quando ti ritrovi in un contesto in cui la felicità e la prosperità ti continuano a sembrare irraggiungibili, la tua decisione di rimanere in quello schema equivale ad autosabotarti.

Continuare ad applicare schemi e regole che con te non funzionano significa continuare a farti del male.

Perché allora non provare a cercare regole e schemi che invece con te possono funzionare, anche se sono completamente distanti e diversi da quelli che ti hanno insegnato e che tutti gli altri sembrano continuare ad utilizzare, anche se infelici e insoddisfatti?

Se le cose stanno così, è il momento di uscire da quegli schemi, da quelle regole, da quel contesto, da quel sistema e trovare la tua unica strada.

Certamente, come tutti hai dei bisogni e delle esigenze da soddisfare. Ma è molto più agevole pagare i conti quando sei felice e soddisfatto della tua vita. E' più facile guadagnare soldi quando ti senti bene. Fare soldi ed essere felici non sono due attività in conflitto tra di loro, per quanto abbiano cercato di insegnarti il contrario.

Smettila di domandarti "Cosa devo fare ora?". Questo genere di domanda fa emergere soltanto ciò che gli altri si aspettano da te.

Le persone libere non hanno dei "devo fare". Hanno delle scelte.

I "devo fare" non creano felicità e soddisfazioni, non creano prosperità. I "devo fare" sono però ottimi per generare elevati livelli di stress.

Prova allora a cambiare questi schemi, prova a domandarti: "Quale genere di uoma/donna desidero diventare?". Se ti prendi il tempo per valutare e rispondere a questo tipo di domanda, allora diviene molto più facile decidere cosa fare.

Se desideri diventare una persona libera, creativa, coraggiosa, generosa, altruista, allora inizia a domandarti quali scelte ti porteranno in quella direzione.

Se desideri libertà e flessibilità, allora evita tutte quelle situazioni che possono potenzialmente limitarti, confinarti o intrappolarti. Scegli una strada che lasci sempre aperte le tue opportunità.

Se vuoi esprimere la tua creatività, allora non scegliere una strada in cui qualcun altro ti dice cosa devi fare e come lo devi fare. Scegli una strada in cui la creatività è ricompensata, non punita.

Se vuoi essere più coraggioso, allora non scegliere una strada "sicura". Scegli una strada che ti possa indurre a spingerti oltre la tua zona di comfort.

Non avrai mai chiarezza sul cammino da percorrere fino a quando non realizzerai che tipo di persona desideri essere.

Ovviamente potrai riflettere su questo cammino e pensare "Ma questo cammino non è affatto agevole!".

No, non lo è affatto.

Ma se desideri un cammino facile, allora segui gli schemi e le regole tradizionali. Ma questo cammino finora ha funzionato per te?

Da un lato abbiamo il cammino agevole. Dall'altro abbiamo il cammino della felicità, della soddisfazione, del coraggio e della gioia.

Se non ti impegni a seguire questo cammino con tutto te stesso, allora ti troverai di default a seguire il cammino agevole. Il cammino agevole è automatico. Il cammino della felicità e della soddisfazione può soltanto essere scelto consapevolmente.

Per scegliere il cammino della felicità e della soddisfazione, devi essere pronto a lasciarti alle spalle la sicurezza e il comfort e imbarcarti in un viaggio che sarà tuo e solamente tuo.

Devi essere pronto a esplorare luoghi e situazioni in cui non ci saranno insegnanti o genitori a guidarti, consapevole che sei perfettamente in grado di guidare te stesso.

Il cammino agevole è il cammino di qualcun altro, non il tuo. Trova la tua strada.





<< Home page

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]