<data:blog.pageTitle/>

This Page

has moved to a new address:

http://15zen.net

Sorry for the inconvenience…

Redirection provided by Blogger to WordPress Migration Service
Vivi Zen: Semplice Guida alla Meditazione Consapevole

venerdì 19 agosto 2011

 

Semplice Guida alla Meditazione Consapevole

La meditazione consapevole è una via estremamente semplice ed efficace per rilassarsi, ritrovare equilibrio, acquisire chiarezza mentale e lucidità.

Se il tuo obiettivo è quello di essere più presente nel momento, acquisire una maggiore centratura o semplicemente sentirti più tranquillo, la meditazione consapevole rappresenta un metodo assolutamente valido per aiutarti.

Se non hai idea di quanto a lungo meditare, prova all'inizio con 5-10 minuti; con la pratica e l'esperienza potrai estendere le sessioni di meditazione fino a 25-30 minuti, per poi estenderle in base alle sensazioni che ne ricavi.

Ecco di seguito 7 semplici consigli per valorizzare al meglio la tua esperienza con la meditazione consapevole:

1) Siediti con la Schiena Dritta

Mantenere la schiena dritta agevola la mente nel processo di rilassamento. Puoi scegliere di sederti sul pavimento poggiandoti su un cuscino oppure sedere su una sedia ben adagiato sullo schienale. L'aspetto più importante è mantenere la colonna vertebrale ben dritta, ne noterai rapidamente i benefici in termini di lucidità e chiarezza mentale.

2) Assumi Consapevolezza del tuo Corpo

Riuscire a connetterti con il tuo corpo nella sua interezza può rivelarsi di estremo aiuto per immergerti nello stato meditativo. Inizia con l'assumere consapevolezza dei tuoi piedi e lentamente risali focalizzandoti con il pensiero su ciascuna parte del tuo corpo. Lascia che la dolce luce della tua attenzione si muova gentilmente attraverso tutta la tua fisicità.

3) Rimani Fermo

Quando inizi a meditare, puoi facilmente ritrovarti in una posizione di scomodità o di instabilità tale da indurti a sistemare di continuo la tua posizione. E' tuttavia estremamente importante rimanere fermi durante la meditazione: infatti ogni volta che il tuo corpo si muove, la tua mente risponde con dei pensieri casuali, pregiudicando la tua consapevolezza del momento.

4) Rimani in Silenzio

Il silenzio esteriore ti aiuta a rimanere in silenzio anche dentro di te. Il silenzio interiore nella cultura occidentale è ormai un aspetto piuttosto raro, ma non sottovalutarne la preziosità poiché solo nel silenzio può esserci piena consapevolezza. Per acquisire silenzio dentro di te, assicurati di meditare in un ambiente tranquillo.

5) Focalizzati sul Tuo Respiro

Gentilmente, durante la meditazione focalizza la tua attenzione sul respiro. Osservalo mentre scivola lentamente nei tuoi polmoni e seguilo mentre esce dal tuo corpo. Il tuo respiro è la porta per la consapevoleza più piena.

6) Lascia Scivolare Via il Chiacchericcio nella tua Mente

Meditare consapevolmente significa divenire pienamente centrati nel momento presente, senza giudizio o valutazione. Osserva i tuoi pensieri quando arrivano e quando se ne vanno. Non aggrapparti ad essi, semplicemente osservali, sii spettatore, testimone consapevole.

7) Quando la tua Mente inizia a Vagare riporta l'Attenzione sul tuo Respiro

Con dolcezza riporta la tua attenzione sul tuo respiro quando la tua mente inizia a divagare tra i pensieri o a muoversi tra passato e futuro. Ciò che conta è soltanto il momento presente. La nostra mente tende a vagare, è una condizione naturale. Se riuscirai a a riportare la tua attenzione sul respiro, la tua mente sarà più salda e avrai la possibilità di immergerti nel momento presente.


La meditazione richiede pratica e tempo per imparare a ricavarne il meglio. All'inizio meditare ti darà sensazioni particolari, anche strane. Potrai sorprenderti dal constatare quanto spesso la tua mente divaghi nel passato o nel futuro invece di rimanere nel momento presente.

Stabilisci un momento fisso della giornata durante il quale dedicarti alla meditazione. Non farlo diventare un impegno troppo gravoso o rigido, la meditazione deve essere un'abitudine piacevole, non una fonte di stress.

Quando imparerai a immergerti nel momento presente, avrai la possibilità di sperimentare sensazioni di pace e gioia profonda. La meditazione è semplicemente uno tra i doni più belli che puoi fare a te stesso.

Etichette: , , ,






<< Home page

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]