<data:blog.pageTitle/>

This Page

has moved to a new address:

http://15zen.net

Sorry for the inconvenience…

Redirection provided by Blogger to WordPress Migration Service
Vivi Zen: 12 Frasi che Dovresti Essere in Grado di Dire a Te Stesso

lunedì 4 giugno 2012

 

12 Frasi che Dovresti Essere in Grado di Dire a Te Stesso

"Si vive una volta sola, ma se lo fai per bene, una volta è sufficiente". - Mae West 

1. Sto seguendo il mio cuore e il mio intuito. 

Non essere trascinato dai tuoi problemi. Sii guidato dai tuoi sogni. Vivi la vita che desideri vivere. Prendi le tue decisioni e agisci in base ad esse.

Commetti errori, cadi e riprova. Anche se cadrai mille volte, avrai comunque la consapevolezza di aver dato tutto te stesso per realizzare i tuoi sogni.

Il cuore di ciascuno di noi arde per qualcosa: e' nostro compito tenere vivo e alimentare questo fuoco. Questa è la tua vita, ed è breve. Non lasciare che gli altri spengano la fiamma.

Prova cio' che desideri provare. Vai dove vuoi andare. Segui il tuo intuito. Visualizza il tuo sogno e ogni giorno prova a fare un piccolo passo per realizzarlo.

E mentre ti darai da fare per raggiungere i tuoi obiettivi, potrai incappare in alcune delusioni lungo la strada. Non scoraggiarti: pensa a queste delusioni come sfide - test di persistenza e di coraggio. Alla fine della strada, il più delle volte, guarderai ai fallimenti e alle delusioni con un gran sorriso.

2. Sono orgoglioso di me stesso. 

Tu sei il tuo migliore amico e il tuo critico più severo. Indipendentemente dalle opinioni degli altri, alla fine della giornata la persona con cui devi confrontarti sei soltanto tu. Datti costantemente da fare per migliorarti, ma accettati e amati per la magnifica persona che gia' sei.

Visualizza la persona che vorresti diventare e dai il tuo meglio per raggiungere questo obiettivo. Essere orgogliosi di se stessi non significa vantarsi di quanto si e' grandi, ma apprezzarsi per cio' che si e' e impegnarsi per diventare una persona ancora migliore.

Non sei perfetto, ma meriti di essere amato. Tutto cio' che devi fare e' vivere una storia che nessun altro potra' mai vivere al posto tuo: la storia della tua vita

3. Sto avendo un impatto positivo sulla vita degli altri.

In ogni tuo gesto, in ogni tua parola, agisci con l'obiettivo di fare la differenza nella vita degli altri. Cerca sempre di avere un impatto positivo sul prossimo. E' aiutando gli altri che possiamo realizzare il nostro destino.

Quando riusciamo a rendere l'esistenza altrui anche solo un pochino migliore, vuol dire che anche la nostra vita ne sta beneficiando. Fai in modo che le tue azioni vadano oltre te stesso e aiutino gli altri a essere più felici o a soffrire di meno.

Tu hai la tua straordinaria individualità', ma sei parte di un tutto meraviglioso. Non sempre puoi risolvere ogni situazione difficoltosa, ma puoi sempre fare qualcosa per gli altri. A volte e' sufficiente un sorriso sincero per illuminare la vita di un'altra persona.

4. Sono felice e riconoscente. 

La felicita' e' dentro di te, nel tuo modo di pensare e nella prospettiva dalla quale decidi di osservare la realtà' che ti circonda. Il modo in cui osservi te stesso e il mondo e' il risultato di una scelta e dell'abitudine, spesso inconsapevole, di continuare a dare seguito a quella scelta.

La lente attraverso cui scegli di visualizzare la realta' determina il modo in cui ti senti, determina il tuo umore e determina la differenza tra felicita' e infelicita'. Essere riconoscente di cio' che hai e' un modo strepitoso per accogliere la felicita' dentro di te.

Ogni volta che ti senti giu', allora, passa in rassegna tutto cio' che di meraviglioso e' presente nella tua vita: all'istante ti sentirai pervadere dalla chiara sensazione che sei una persona fortunata e che hai tante ottime ragioni per essere felice.

5. Sono me stesso. 

Judy Garland una volta disse: "Siate sempre la versione originale di voi stessi piuttosto che la brutta copia di qualcun altro." Cerca di improntare la tua vita sulla base di questa affermazione. Non puoi vivere la vita di qualcun altro, gli unici panni in cui puoi dare il meglio sono i tuoi.

Se non sei te stesso non stai veramente vivendo - ti stai limitando ad esistere. Cercare di essere qualcun altro e' un futile spreco di energie. Abbraccia e accogli con entusiasmo il meraviglioso individuo che' e' dentro di te, abbraccia e accogli con entusiasmo le tue idee e i tuoi sogni, le tue passioni e i tuoi obiettivi.

Cerca sempre di essere te stesso - la migliore versione di te stesso - alle tue condizioni. Migliora continuamente, prenditi cura del tuo corpo e della salute, e circondati di positività. Diventa la migliore versione di te stesso.

6. Vivo in pieno il tempo che ho a disposizione. 

Il tempo è una delle componenti più preziose della tua vita. Indipendentemente da cio' che stai facendo, anche semplicemente oziare, cerca davvero di essere presente nel momento.

Trova la passione nella tua vita, scopri il mondo e viaggia, o semplicemente osserva il mondo che è intorno a te in questo momento, frequenta persone fantastiche, fai cose incredibili, mangia cibo eccezionale e assapora i piccoli piaceri della vita.

Ricorda che il tuo tempo è prezioso, ma è gratis. Non lo puoi possedere, ma lo puoi utilizzare. Lo puoi spendere ma non lo puoi tenere. Hai davvero poco tempo per vivere. Allora lascia che i tuoi sogni siano più grandi delle tue paure e le tue azioni più forti delle tue parole. Vivi il tuo tempo.

7. Sono onesto con me stesso.

Cerca sempre di essere onesto con te stesso su cio' che e' giusto e su cio' che e' sbagliato sulla base dei tuoi valori. Sii onesto sugli obiettivi che vuoi raggiungere e sulla persona che desideri diventare.

Fai in modo di essere onesto con te stesso su ogni aspetto della tua vita, sempre. Perche' tu sei l'unica persona con la quale dovrai davvero fare i conti.

8. Sono vicino a coloro a cui voglio bene. 

La lontananza nei rapporti non si misura con le distanze, ma con l'intensita' dei sentimenti. I nostri affetti possono essere distanti centinaia di chilometri, ma il rapporto funzionera' comunque alla grande se siamo in grado di far sentire la nostra vicinanza a chi vogliamo bene.

Quindi non trascurare le persone che hai a cuore, perche' l'assenza di attenzioni fa spesso più male delle parole dette con rabbia. Rimani in contatto con coloro che sono importanti per te. Quando è stata l'ultima volta che hai detto a un tuo familiare o al tuo partner che li ami.

Per far comprendere a qualcuno quanto teniate a lui bastano semplici dimostrazioni di affetto. Parla con le persone a cui vuoi bene, dedica loro il tuo tempo, ascoltali e fagli capire che ci sei.

9. So cosa significa amare in modo incondizionato.

Sia che il tuo amore sia verso un figlio, un partner, o un altro membro della famiglia, e' meraviglioso conoscere la sensazione di dare amore e non aspettarsi nulla in cambio - questo è ciò che si chiama amore incondizionato.

Un'esistenza vissuta nel segno dell'amore incondizionato è una straordinaria avventura che eccita il cuore e illumina il nostro cammino. Questo amore è quell'energia dinamica e potente che ci solleva nei momenti più difficili.

Quando si ama incondizionatamente, non è perché la persona che si ama è perfetta, ma è perché si impara ad amarla per la straordinaria creatura che e', con tutti i suoi meravigliosi pregi e i suoi fantastici difetti.

10. Ho perdonato coloro che mi hanno fatto del male. 

Ognuno di noi, a un certo punto della propria vita, e' stato ferito da un'altra persona. Siamo stati trattati male, la fiducia si e' rotta, abbiamo sofferto. E se e' vero che questo dolore è normale, e' anche vero che a volte questo dolore rimane troppo a lungo, lo riviviamo all'infinito e lo portiamo con noi anziché' fare di tutto per liberarcene.

Entra nella prospettiva che il passato e' andato, fai tesoro degli insegnamenti che la vita ti ha dato e guarda con fiducia e spirito rinnovato al futuro. I rancori sono un perfetto spreco di felicità, che ci fa perdere l'occasione di ammirare la bellezza dell'esistenza.

Perdonare e' come liberare un prigioniero e scoprire che quel prigioniero eri proprio tu.

11. Mi assumo la piena responsabilità della mia vita. 

Assumiti la completa responsabilita' delle tue scelte e dei tuoi errori, e sii pronto a fare tutto cio' che e' necessario per adottare le giuste decisioni e porre rimedio agli sbagli commessi. O ti assumi piena responsabilità' della tua vita o qualcun altro lo farà al posto tuo.

E quando cio' accadra', diventerai schiavo delle idee e dei sogni altrui, invece che l'artefice della tua vita. Tu sei la sola persona che può controllare direttamente l'esito della tua vita. E no, non sarà sempre facile. Ogni persona ha una montagna di ostacoli da scalare.

E prendersi responsabilita' della propria vita significa decidere di fare quanto necessario per superare questi ostacoli. Non limitarti a sopravvivere, vivi davvero.

12. Non ho rimpianti. 

Questo è semplicemente il culmine dei precedenti undici punti... Segui il tuo cuore. Sii fedele a te stesso. Fai ciò' che ti rende felice.

Stai con chi ti fa sorridere. Ridi più che puoi. Ama più che puoi. Di' cio' che senti il bisogno di dire. Dai una mano quando sei in grado. Apprezza tutte cio' che hai. Sorridi. Celebra le tue piccole vittorie.

Impara dai tuoi errori. Perdona. E lascia andare le cose che non puoi controllare.

Etichette: ,






<< Home page

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]