<data:blog.pageTitle/>

This Page

has moved to a new address:

http://15zen.net

Sorry for the inconvenience…

Redirection provided by Blogger to WordPress Migration Service
Vivi Zen: 04/01/2013 - 05/01/2013

giovedì 18 aprile 2013

 

Prenditi Cura di Te


Attraverso email, commenti ai post o su Facebook, molti di voi mi hanno richiesto di esprimere il mio pensiero sul tema del "sano egoismo", inteso come atteggiamento volto ad affermare, comunque in modo corretto e onesto, la nostra individualità e le nostre esigenze rispetto alla moltitudine di interessi di chi ci circonda.

Il concetto alla base di questo pensiero, generalizzando e semplificando ai minimi termini, è la considerazione "d'accordo, aiutiamo gli altri, facciamo del bene, ma non facciamoci fregare, non lasciamo che gli altri ci mettano i piedi in testa".

Ho riflettuto a lungo su questo tipo di considerazioni e approfitto di questo post per esprimere il mio punto di vista al riguardo.

Credo semplicemente, in termini generali, che i nostri bisogni, le nostre esigenze e i nostri interessi non debbano essere messi in contrapposizione ai bisogni, alle esigenze e agli interessi di coloro che sono intorno a noi.

Sono dell'opinione, insomma, che non si debbano annullare le proprie esigenze dietro il nobile obiettivo di donare se stessi agli altri.

I nostri bisogni sono importanti come e quanto quelli di ciascun altro. 

E, soprattutto, ritengo che volerci bene e prenderci cura di noi stessi a 360 gradi costituisca il presupposto fondamentale e imprescindibile per poterci dedicare agli altri, aiutarli a crescere come individui e offrire loro gentilezza, compassione e amore.

Se non stiamo bene noi, come potremmo mai immaginare di poter rendere felici gli altri?

Per poter rappresentare un valore aggiunto per gli altri, dobbiamo quindi in primo luogo dimostrare amore a noi stessi.

Da oggi allora:

Inizia a prenderti cura della tua felicità 

Molti di noi trascorrono le proprie giornate infelici e scontenti, ma allo stesso tempo fanno ben poco per cambiare lo status quo. Prova invece a rendere la tua felicita' un obiettivo sul quale focalizzarti. Fai in modo che ogni tua azione, ogni tuo gesto e ogni tua parola siano in linea con la TUA idea di felicità. 

Adoperati per il tuo benessere, assumitene la responsabilità e non lasciare che siano gli altri a decidere chi e cosa può renderti felice.

Continua a leggere...

Etichette: , ,


This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Iscriviti a Post [Atom]